Fedi Nuziali

Fedi nuziali : un poco di storia

La persone hanno da sempre utilizzato simboli di tipo sferico come simbolo dell’amore, come buon auspicio per la continuità della vita ed ultimo ma non per importanza la forma sferica rappresenta la perfezione.

Molto prima delle fedi nuziali da utilizzare nel matrimonio come le conosciamo dalla tradizione, gli antichi Romani indossavano anelli di vari metalli come simbolo dell’eternità con la speranza di avere un amore senza fine.

L’usanza di portare la fede nuziale all’anulare,deriva anch’esso dall’antica Roma : ai tempi, infatti, si era convinti che da questo dito passasse la vena amoris, che raggiungeva direttamente il cuore.

fedi nuziali
fedi nuziali

Nel corso dei secoli, le fedi nuziali hanno assunto significati e scopi diversi:

  • testimoniavano la propria ricchezza e disponibilità,
  • si portavano in dote,
  • celebravano l’amore e la scelta di una vita comune.

La scelta delle fedi nuziali è un momento molto importante nell’ organizzazione del matrimonio stesso.

Gli sposi devono scegliere il gioiello prezioso che porteranno tutta la vita assieme e che dovrà  simboleggiare il loro amore e la loro fedeltà che li unirà per sempre lungo il percorso che hanno scelto di compiere insieme.

Nell’ambito delle fedi matrimoniali la gioielleria ha sempre utilizzato l’oro giallo, ma negli ultimi anni anche grazie alle mode che si stanno evolvendo sempre più verso altri colori e materiali, si differenziano per offrire gioielli particolari e unici: le fedi in oro giallo sono le più tradizionali ; le fedi in platino sono più esclusive, pur rientrando nella tradizione; le fedi in oro rosa sono raffinate e dal gusto un po’ retrò; le fedi in oro bianco rispecchiano originalità; le fedi in oro e diamanti, infine, sono sintomo di romanticismo e buon gusto.