Semplicità e delicatezza: il look per il 2017 è “easy chic”

Comodo e bello, il look “easy chic” più richiesto per le donne nel 2017 sposa la delicatezza e la semplicità del vestire, orientandosi verso la ricerca di una piacevole comodità degli indumenti: la moda di quest’anno parla il linguaggio della natura e delle cose genuine, portandoci ad un livello superiore di sensibilità femminile.   La tendenza dominante dei nostri tempi è quella di essere sempre presente ma rigorosamente a nostro agio in qualsiasi contesto sociale della nostra vita, che sia il lavoro, la casa, l’ambiente urbano, i viaggi, un’esigenza che può essere fatta propria partendo dal modo di vestire. Ciò comporta quasi una rottura con la moda degli anni passati, quando il motto “se bella vuoi apparire, un po’ devi soffrire” sembrava l’unica regola esteticamente possibile in grado di dare dei risultati. La moda quest’anno, invece, in linea con l’evoluzione del concetto “easy to wear”, viene incontro alla nostra esigenza di praticità con il superamento di questa concezione “masochistica” dell’estetica femminile e ci propone capi di abbigliamento ed accessori, che si adattano naturalmente al nostro senso di libertà.

La moda nel 2017 ci porta sulle nuvole della semplicità easy chic, proponendoci capi di abbigliamento ed accessori da donna dalla consistenza leggera e dai tessuti vellutati, senza per questo rinunciare all’essere glam e squisitamente “femminile”. Scarpe dai tacchi improponibili vengono sostituite da comode calzature con plateau, zeppa e sandali confortevoli. Eleganza e comodità ci viene suggerita anche dalle Sneakers Platform, geniale compromesso tra scarpa da ginnastica per donna e calzatura con tacco. Abiti e tubini “soffocanti” cedono il passo a svasati leggeri e aderenze confortevoli. Via libera a pantaloni multi-tasking, camicie leggere, zaini, borse a tracolla e cinture minimali, mentre per l’intimo il comfort è basilare, con reggiseno a triangolo con dettagli in ecopelle e tessuti dall’aspetto più materico e naturale.

La moda del 2017 prende i suoi spunti anche dal mondo dello sport, con elementi rivisitati e mixati con l’Alta Moda per avere un look sempre accattivante, ma mai scomodo. Sulla scia dell’evoluzione easy chic dell’abbigliamento femminile, la scarpa da ginnastica diventa espressione di fashion, come sta succedendo per le immancabili sneakers nelle tantissime varianti e colorazioni, così come felpe, pantaloni large, abitini corti gessati di cotone e top crop. L’ideale è un abbigliamento che riesca a non farci sentire mai fuori posto, scomode o, in qualche modo, “costrette”, ma che sia anche elemento di fascino e raffinata eleganza. Questa caratteristica è ricercata dalle grandi firme dell’abbigliamento attraverso la creazione di articoli dal taglio originale, ricorrendo all’uso di un ampio spettro cromatico, che spazia dalle tonalità shock a quelle più tenui, impiegando motivi fantasiosi o lineari e valorizzando le loro creazioni con elementi stilistici maxi o minimali, come stampe, borchie e catene.

http://www.euroshoesroma.it/