Mercato valutario, dollaro sotto pressione a causa di Trump
Dopo l’annuncio protezionista di Trump i mercati sono entrati in fermento e si sono scossi, tanto quello azionario che il mercato valutario. Wall Street è rimasta scottata pesantemente e da giovedì sera viaggia in deciso calo. Trump ha annunciato che la prossima settimana verranno approvati dei dazi per proteggere l’industria siderurgica americana. Si parla di un importo del 25% sull’acciaio e del 10% sull’alluminio. Anche se per conoscere i dettagli occorrerà aspettare qualche giorno, …