Una casa a misura di pigro

Sei a casa, comodamente disteso e dover fare un minimo sforzo ti sembra un’impresa titanica. Insomma, sei uno di quei pigri che più pigri non si può. Piuttosto che alzarti o spostarti quando sei a letto o sul divano sei pronto a tutto, anche a mettere un po’ di impegno (una volta si può) per risistemare la casa in modo da poterti permettere il lusso di non doverti muovere. Habitissimo ha pensato alcune soluzioni che ti faranno essere ancora più pigro, ma felice.

Il sogno di ogni pigro? Rimanere a letto il più possibile, senza il bisogno di alzarsi. Molte attività si possono svolgere rimanendo a letto: scrivere, mangiare, usare il computer. Ammesso che si può fare, per rimanere comodi è necessario un piano d’appoggio da allontanare e avvicinare a seconda delle necessità, ancora meglio se su ruote per spostarlo comodamente.

Il divano con scaffali alla base è in primis un’ottima soluzione salvaspazio, ma è anche un utilissimo elemento d’arredo per chi ha poca voglia di muoversi. Avere a portata di mano qualsiasi cosa si voglia mentre si guarda la tv o si legge stando sdraiati sul divano è possibile. Per questa soluzione puoi trovare proposte di design ma anche proposte più accessibili.

Chi è pigro deve anche essere furbo. Solo così potrà trovare soluzioni intelligenti per risparmiare inutile fatica. Quello che per una persona normale è un semplice letto con cassetti per un pigro professionista può essere utilizzato in modo astuto trasformandosi all’occorrenza in piano d’appoggio o contenitore, da utilizzare naturalmente senza mai alzarsi dal letto.

Quante volte avresti voluto lavorare o utilizzare il computer senza muoverti dal divano? Si sta così comodi! Potrebbe essere sufficiente un tavolino da salotto che in un attimo si trasforma in pratico piano di lavoro. Un gesto semplice che ti cambia la vita!

Ammettilo, quante volte ti sei ritrovato il telefono con la batteria completamente scarica al mattino perché, per pura pigrizia, non l’hai messo in carica? Per fortuna la tecnologia viene in soccorso dei più pigri. Ikea ad esempio ha messo in commercio una serie di arredi con funzione di ricarica wireless. Basta appoggiare l’apparecchio da ricaricare sul piano evitando così lo sforzo di collegare o cercare i cavi!