Come fare SEO sui siti Internet

Avere un sito Internet esteticamente accattivante e poi non investirci su con strategie di SEO è come aver comprato la carrozzeria della Ferrari con il motore di uno scooterino. Chiaro come esempio? Non basta rivolgerti semplicemente ad un’agenzia che si occupi di realizzazione siti web milano o nel resto d’Italia, le attività che si nascondono dietro alla gestione di un blog sono infinite e quasi tutte indispensabili. 

Non tutte le azioni riguardano propriamente la struttura del sito internet, infatti possiamo parlare di : attività on-site e attività off-site.

Attività on-site

Questo tipo di intervento riguarda propriamente la struttura del sito ed il linguaggio di programmazione HTML. Ci si accerta della velocità di caricamento e si ottimizzano i contenuti in modo tale da alleggerirlo e migliorare le performance.

Un’altra analisi che va fatta è il controllo se il sito sia in linea con i criteri di usabilità ed il controllo della situazione dell’host che ospita il proprio sito internet.

Attività off-site

Le attività off-site sono quelle che si svolgono all’esterno del proprio sito, riguardano per lo più la link building e la link earning. Esse riguardano entrambe la generazione di link esterni che riportano sul proprio sito ma con una differenza sottilissima:

  • I primi generano backlinks ovvero dei link artificiali che andiamo a realizzazione di contenuti per l’article marketing o semplicemente scambiando con altri utenti dei link che riportano sui rispettivi siti;
  • I secondi riguardano la generazione di link che un blogger attua in modo naturale e per propria scelta e che quindi, ritiene interessanti e accattivanti per il proprio sito Internet.

 

Per poter assicurarsi dei backlink di qualità, si dovrebbe scegliere dei portali che non siano semplicemente dei contenitori di Guest post in cui sono menzionati siti perché non potrebbe far altro che frenare la tua rincorsa alla prima pagina di Google a causa delle penalizzazione.

Fai molta attenzione all’autorità del dominio del portale in cui scegli di pubblicare perché o, maggiore è questo elemento e più alta sarà la considerazione che l’algoritmo di Google ha di te.