Come prepararsi ad un futuro professionale: l’importanza della formazione ben fatta

Il mondo del lavoro è cambiato molto nel corso degli ultimi anni, in ogni paese del mondo, Italia compresa. Il problema dell’Italia però è che si tratta di un paese che non riesce ad accogliere al meglio questi cambiamenti. A dimostrazione di questo c’è ovviamente l’elevato numero di giovani che non studiano e che non hanno un posto di lavoro, senza dimenticare poi i meno giovani che hanno perso il loro posto in tempo di crisi e che faticano a risollevarsi da questa situazione. Per tutti c’è un senso di forte scoraggiamento e di mancanza di prospettive. Ovviamente la politica attuale non aiuta, incapace di dare il giusto sostegno e di fornire orizzonti che possano dirsi almeno in parte rosei.

L’Italia insomma non sembra proprio riuscire a crescere. Ma qual è il problema di questa mancanza crescita? Il problema deve sicuramente essere ricercato nella formazione. La maggior parte delle scuole di formazione non è riuscita infatti ad adeguare la sua offerta alle trasformazioni che il mondo del lavoro ha subito e alle competenze che vengono oggi richieste. Pensate che secondo alcuni importanti studiosi del settore la maggior parte di coloro che oggi sono dei bambini, da grandi faranno un lavoro che ancora neanche esiste. In una prospettiva di questo genere è sicuramente difficile riuscire ad adeguare la formazione, ma è necessario provarci, è necessario cercare di mettere in campo qualche cambiamento, altrimenti si tratterà anche tra qualche anno di una formazione priva di sostanza, incapace di garantire davvero un futuro ai giovani.

Come abbiamo affermato, la maggior parte delle scuole di formazione non è riuscita a raggiungere questo obiettivo, ma non tutte. Ci sono alcune scuole che invece ci stanno riuscendo e che risultano infatti le migliori, assolutamente da prendere in considerazione da tutti coloro che vogliono cambiare il loro futuro ed entrare a testa alta nel mondo delle lavoro. Un esempio su tutti è senza alcun dubbio il centro europeo di formazione che offre ai suoi corsisti la possibilità di seguire corsi sempre nuovi, progettati pensando alle reali esigenze del mondo del lavoro odierno. Il Centro di Formazione Europeo prepara al futuro professionale non solo per questo motivo, ma anche perché insegna ai corsisti quanto siano importanti le nuove tecnologie, il digitale e la multimedialità, aiutandoli a stare ogni giorno a contatto con un ambiente virtuale. Inoltre questo centro aiuta i più giovani a capire come gestire al meglio il proprio tempo, ad organizzarsi, ad avere una mente razionale. Tutto questo è reso possibile dalla modalità di fruizione dei corsi, che sono infatti corsi di formazione a distanza.

La formazione a distanza consente di sfruttare al meglio il proprio tempo, ottimizzandolo e gestendo lo studio in base al proprio ritmo personale e alle proprie esigenze. La formazione a distanza consente inoltre di evitare inutili perdite di tempo e aiuta a sentirsi sempre più innovativi, tecnologici, digitali. Si tratta di un modo insomma non solo per insegnare un mestiere, ma per formare le menti del futuro, che dovranno essere sempre più improntate al progresso, al cambiamento e alla versatilità sicuramente alle nuove tecnologie.