Cosa non può mancare in un bagno ristrutturato?

Avete appena ristrutturato casa e vi state chiedendo come fare ad arredare nel modo più giusto il vostro bagno? Sicuramente una delle stanze più utilizzate ed indispensabili in un’abitazione è proprio questa. E sebbene risulti relativamente semplice da arredare, ci sono comunque alcune cose da dover tenere in considerazione, per un arredo non solo esteticamente bello ma anche funzionale.
Ma di quali oggetti e accessori stiamo parlando? Ecco i più importanti in questa guida.

1. Contenitore igienico e per il phon

Ci sono due contenitori assolutamente da acquistare ed inserire all’interno di un bagno. Il primo è quello igienico per in cui inserire la carta igienica, le salviettine, alcuni panni importanti mentre il secondo è perfetto per il phon. Questi contenitori non solo aiutano a raccogliere gli oggetti più importanti da utilizzare ma servono anche a rendere più gradevoli il vostro bagno ed anche estremamente più ordinato.

2. Tappeto antiscivolo

Il tappeto antiscivolo è particolarmente indicato soprattutto se in casa sono presenti anziani o bambini. Va messo ai lati della vasca o della doccia e aiuta, per l’appunto, a evitare di scivolare dopo essersi lavati. In teoria serve praticamente a chiunque poiché il rischio di cadere è sempre dietro l’angolo da bagnati. Per cui meglio non dimenticarsene.

3. Un vaso di fiori

I fiori, all’interno di un bagno, aiutano a rendere più profumato tutto l’ambiente e soprattutto donano anche un tocco di colore in più. Vi consigliamo di scegliere ovviamente piante perfette per gli interni, magari acquistate anche da un fioraio online. Dopo aver proceduto con l’acquisto, non dovete far altro che inserire la piantina dove preferite, magari su una mensola o sul bancone che dà alla finestra.

4. Un mobile

Il mobile serve a contenere tutto ciò che altrimenti rimarrebbe sparso per il bagno. Parliamo, quindi, di asciugamani, oggetti per il make up, deodoranti, spazzole per capelli, prodotti per l’igiene in generale e così via. Ovviamente il mobile va acquistato anche in armonia con le piastrelle e lo stile che avete scelto per il vostro bagno per un design estremamente accattivante e funzionale.