Costruire un tiragraffi gatto in modo semplice

Se il vostro gatto necessita di uno spazio autonomo dove poter giocare e dormicchiare e avete voglia di costruire qualcosa in modo autonomo, è il momento di dotarsi di un buon tiragraffi. Questi oggetti sono alla portata di tutti e facili da comporre.

Basta un po’ di fantasia, tempo e buona volontà per realizzare qualcosa di originale e utile. Voi starete più tranquilli perché il gatto non andrà a rovinare mobili e oggetti e il vostro gatto potrà disporre di uno spazio proprio.

Con alcuni materiali di riciclo e un po’ di tempo libero potete realizzare qualcosa di veramente creativo.

Ecco alcune idee: i ripiani di un vecchio mobile diventano i ripiani del tiragraffi mentre i gomitoli e dei bastoni di legno possono diventare colonne, vecchi abiti diventano il rivestimento ideale per i ripiani.

Insomma, le idee possono essere davvero tante e tutte originali. Dotati del materiale e fate delle prove. Martelli, colla, forbici saranno certamente indispensabili. In più viti, tessuti, stracci, gommapiuma.

Nel costruire il vostro tiragraffi gatto considerate la solidità e la resistenza.

Quindi spendete un po’ di tempo a verificare la robustezza.

Sul web trovate guide e consigli di persone che lo hanno già realizzato e che certamente vi sapranno dare delle dritte. Se, dopo alcuni tentativi mal riusciti, il tiragraffi gatto realizzato non vi piace, potete valutare di acquistarne uno. Sul web trovate moltissime opportunità; c’è solo l’imbarazzo della scelta!