Economia brasiliana, quanti dubbi. E la BCB decide di non toccare i tassi

C’è molto ottimismo, anche se condito da diverse incertezze attorno all’economia brasiliana. L’elezione di Bolsonaro aveva portato una ventata di ottimismo che però ha avuto vita breve, e adesso la realtà torna a incutere qualche timore.

I dubbi sull’economia brasiliana

economia brasilianaNel frattempo questa settimana c’è stato il meeting della banca centrale del Brasile, che proprio in base alle condizioni dell’economia brasiliana ha deciso di lasciare il tasso di interesse invariato al 6,50%. Si tratta della sesta volta consecutiva che l’istituto centrale del paese sudamericano decide di non ritoccare il costo del denaro, che si trova al livello minimo storico dopo ben 12 tagli consecutivi. Secondo la BCB, al momento non ci sono le condizioni per una manovra restrittiva (fino allo scorso meeting questa era considerare una possibilità concreta).

Suggerimento: per fare investimenti sulle valute, è bene conoscere i pattern fondamentali. Ad esempio il three white soldiers pattern.

I movimenti dei tassi

Anzi, secondo molti economisti non si potrà parlare di intervento sui tassi di interesse prima della fine del prossimo anno. Addirittura una buona fetta di analisti pronostica che il prossimo intervento ci sarà soltanto nel 2020. Tutto questo ha subito avuto degli effetti sul mercato delle valute. Anche lì l’entusiasmo aveva spinto la valuta durante il mese di ottobre sembra essere sopito. Nell’ultimo mese il Real (BRL) ha perso molto terreno contro il dollaro americano (oltre il 3%), e anche nei confronti dell’euro c’è stato un deprezzamento (3,60%) .Va evidenziato che nel corso di tutto il 2018 le due coppie sono salite circa del 20%. Tuttavia secondo molti analisti le previsioni andamento real brasiliano inoltre sono incoraggianti.

Riguardo alle prospettive future, secondo la BCB ci sono ancora dei rischi riguardo alla ripresa dell’economia brasiliana e alla marcia dell’inflazione, che a novembre comunque è scesa al 4,05%. Le incognite sul futuro riguardo le riforme del presidente Bolsonaro per alleggerire il deficit di bilancio e rivedere la previdenza sociale. Riforme che hanno creato un po’ di dibattiti e discussioni anche dentro al suo stesso schieramento politico.