girando pagina img

Il salone di Pechino (26 settembre – 5 ottobre) è stato il palcoscenico per la presentazione della e:concept, il nuovo SUV elettrico della casa automobilistica giapponese Honda.

Come facilmente intuibile dal nome la e:concept è una concept car che ha il ruolo di anticipare il primo modello elettrico di produzione in serie che la Honda lancerà sul mercato cinese. 

Questo modello è solo l’apripista di un progetto più ampio. Per il 2030 Honda ha come obiettivo quello di azzerare le emissioni di carbonio e portare a zero anche gli incidenti sulle strade. 

Delle nazioni interessate dall’importazioni auto giapponesi, infatti, l’unico Paese che metterà in commercio il modello e:concept sarà la Cina. 

Sarà venduta probabilmente anche in Europa e USA ma non si conoscono ancora i tempi della messa in commercio. 

Il progetto della e:concept si basa sul creare un SUV che sia altamente prestante da un punto di vista tecnologico, i punti forti di questa auto sono sicuramente la connettività e la sicurezza alla guida. 

Sicurezza alla guida

Il sistema Honda Sensing di ultima generazione garantisce un’assistenza di guida altissima. I sensori, che includono una telecamera grandangolare anteriore e un radar a 360 gradi, analizzano l’ambiente circostante.

Il sistema è stato studiato per prevedere cosa potrebbe accadere e adattare in questo modo il comportamento dell’auto. 

Connettività

Il sistema Honda Connect è stato studiato per permettere un’altissima interazione del SUV con l’esterno. L’altissima connettività permetterà di scaricare aggiornamenti over the air. La connessione con rete 5G riceve input dalla rete in tempo reale, permettendo di gestire da remote diverse funzioni tramite una specifica app utilizzabile da smartphone e da tablet.

Il sistema è inoltre dotato di intelligenza artificiale di altissime prestazioni, in grado di analizzare il traffico e con capacità di intervento in caso di rischio.

Non si conoscono invece i dettagli del motore, di cui sappiamo solo che sarà completamente elettrico, e della batteria che si occuperà di alimentare il veicolo.

Design

Il prototipo presentato al Salone di Pechino è configurato con un cofano particolarmente allungato e con tre porte, non si sa se questa è la versione definitiva o il SUV messo in commercio sarà a cinque porte, dal momento che le dimensioni lo permetterebbero.

I fari in dotazioni sono a LED e presentano una struttura molto sottile. 

Per quello che riguarda l’estetica degli interni non sono state diffuse immagini, quindi non ci resta che attendere nuovi dettagli da parte della casa nipponica.

© 2016-2021 Girandopagina Sito Web Article Marketing Nif ES Y6392888Y - credits by IWCom Web Agency Milano