La bellezza delle extension per capelli

Corti di mattina e lunghi di notte, questo è possibile grazie all’uso pratico delle extension per capelli, capaci di realizzare i desideri di bellezza delle donne di tutto il mondo.

Nei decenni precedenti, le imperfezioni dei capelli, per chiamarle in qualche modo, venivano risolte usando delle parrucche, una tecnica alla quale si rivolgevano principalmente attrici e cantanti, tuttavia, oggigiorno, non sono così popolari e sono state sostituite dalle extension per capelli.

Quindi, se sei annoiata della tua pettinatura e hai voglia di cambiare, applicare alcune extension può essere una buona opzione. E, difatti, i vantaggi sono davvero tanti:

  1. le extension sono applicabili pure sui capelli corti;
  2. si da più volume ai capelli fini;
  3. aiuta a mascherare la perdita eccessiva di capelli (a causa di stress, uso di farmaci, ecc.);
  4. usandole in altri toni, danno l’effetto della colorazione con delle sfumature;
  5. se sei audace, puoi applicare colori più vividi.

Se ti stai chiedendo quante extension bisogna applicare, questo dipende dalla lunghezza dei tuoi capelli.

Se sono corti o fino alle spalle, avrai bisogno circa di 150 – 200 ciocche, a seconda dello spessore dei capelli e dell’immagine che vuoi adottare. Se i tuoi capelli sono lunghi (oltre le spalle), è necessario creare volume, quindi avrai bisogno di circa 100 ciocche in più.

La loro durata dipende da quanto curi i tuoi capelli, ma ad ogni modo, la durata media si aggira sui sei mesi (fanno eccezione quelle a clip). Durante questo periodo sarà necessario curare le extension:

  • evita che vengano i nodi alle extension e, quindi, pettinati con cura, iniziando dalla radice fino all’inizio delle extension e poi, dall’inizio delle extension fino alle punte;
  • lava i capelli normalmente;
  • applica creme e maschere per capelli;
  • le extension possono essere tinte, pure i tuoi capelli.