Le novità di arredobagno 2018

Dall’ultimo Salone del bagno Cersaie sembra che le ultime novità per il 2018 sono sempre più legate alle innovazioni tecnologiche anche per quelle che riguarda bagno, arredi e accessori.

Piastrelle

Innanzitutto per quelle che riguarda i materiali ceramici, ci sono continue evoluzioni per fare si che questi si avvicinino sempre più a un materiale naturale, infatti le piastrelle effetto legno o piastrelle effetto pietra di ultima generazione non imitano solamente nell’aspetto e al tatto tali materiali naturali, ma anche nella loro materia ricostruendo la stessa sensazione di essenzialità al tatto e anche come caratteristiche di resistenza, per chi le utilizza, che potrebbe avere con il vero materiale naturale.

Il termoarredo

Le novità riguardano anche il settore del termoarredo, ovvero i radiatori che sono un elemento di arredobagno.
L’innovazione sta nell’utilizzo della ceramica per il termoarredo con complementi riscaldanti che sfruttano una tecnologia che si avvale di una piastrella sinterizzata la quale riesce a mantenere il calore molto a lungo e lo cede poi lentamente.
Questa è una tecnologia brevettata e a oggi è il sistema più avanzato per il riscaldamento elettrico che effettua basso consumo, sviluppata dopo ben tre anni di ricerca collaborando con il Politecnico di Torino.
La caratteristica estetica di tali elementi è che la ceramica di cui sono fatti può anche prendere l’aspetto di legno, quindi sembrano pezzi naturali di abbellimento che hanno invece una reale funzione nel bagno.

Colori

Ancora i colori di piastrelle e sanitari come del piatto doccia oggi si possono coordinare, creando un look nuovo per tutto il bagno, con un colore base.
Si può anche coordinare il top dell’arredo bagno con il piatto doccia, o personalizzare i colori della rubinetteria e i profili della cabina doccia, per completare in modo elegante e raffinato l’arredobagno, con elementi e accessori alla moda.