Quali sono le aziende con più fatturato in Italia? La lista

Volete sapere quali sono le aziende che fatturano di più al giorno d’oggi nel nostro Paese? Chi desidera aprire una propria attività attualmente devono spesso sottostare a bandi di finanza agevolata Lecce, per via di uno scarso budget o comunque di una mancanza di esperienza in termini di imprenditorialità.
Ebbene, ma quali sono le aziende e le imprese con più successo e che non hanno certamente bisogno di queste opportunità? Scopriamolo.

1. EXOR SpA

La Exor è un’azienda di origini olandesi ma che ha sede a Torino e azionista di maggioranza è la famiglia Agnelli con oltre il 52% delle azioni. Inoltre, ne è a capo in particolare John Elkann. Si tratta di una società che si occupa principalmente di investimenti e viene considerata la più grande al mondo. Conta oltre 300.000 dipendenti ed un fatturato che si aggira tra i 143 milioni di euro.

2. Enel SpA

Enel è la multinazionale fornitrice di energia elettrica e gas in Italia e che praticamente conosciamo tutti. Nasce intorno agli anni ‘60, diventa ente pubblico e intorno agli anni ‘90 diventa privato. Attualmente le azioni le detiene come maggioranza lo Stato Italiano per il 23% e registra un fatturato di oltre i 72 milioni di euro.

3. Telecom Italia SpA

Telecom Italia è una multinazionale che si occupa di telecomunicazioni sia in Italia che all’estero. Nasce nel 1994 formalmente ma poi si fonde con altre realtà internazionali. Di Telecom Italia fa parte anche Tim, il primo operatore mobile al mondo che ha offerto un servizio tariffario su carta prepagata. Il suo fatturato è di 19 milioni di euro.

4. Poste Italiane

Poste Italiane era un’azienda autonoma nata verso la metà dell’800 per la gestione delle poste e dei servizi telegrafici. È divenuta pubblica, poi privata. Attualmente il suo business si è ampliato gestendo anche servizi finanziari, assicurativi ed anche un rete mobile. I suoi dipendenti sono oltre i 100.000 con un fatturato di 33 milioni. Precisiamo che è anche quotata alla Borsa di Milano e che le azioni sono gestite dalla Cassa Depositi e Prestiti.

5. Benetton

L’azienda Benetton rappresenta un noto marchio di capi d’abbigliamento di origine veneta: United Colors Of Benetton, una serie di negozi in franchising aperti in tutta Italia. Il fatturato è il più basso rispetto agli altri: “soli” 12 milioni di euro per circa 100.000 addetti ai lavori.