Come arredare un salotto per renderlo perfetto

Il soggiorno rappresenta il cuore della casa, anzi, ne è l’immagine. È l’ambiente in cui trascorriamo più tempo, in cui ci si riunisce con amici e parenti, dove ci rifuggiamo per momenti di relax di fronte alla Tv o con un buon libro. Eppure, anche se diamo per scontato quali sono gli arredi da inserire, realizzare la stanza che abbiamo in mente non è affatto facile.

Nel salotto di design che abbiamo in mente ci saranno divani e poltrone, tavoli e quadri; ma come dobbiamo avanzare nella scelta degli arredi e come dobbiamo distribuirli nell’ambiente per avere un buon risultato?

 

Il divano, il re del soggiorno

Il divano è l’arredo imprescindibile di qualsiasi salotto: è la prima cosa che si sceglie e che condiziona un po’ la scelta del resto dell’arredamento.

Prima di acquistare un modello, però, occorre prendere bene le misure. Il divano dovrà essere di dimensioni proporzionate alla stanza e bisogna evitare i modelli oversize, anche quando lo spazio abbonda. Meglio evitare grandi divani con penisola: non siamo nella hall di un albergo! Così tante sedute di un divano non saranno utilizzate che rare volte durante l’anno, quindi meglio optare per soluzioni che occuperanno meno spazio.

In questi casi è preferibile optare per due divani più piccoli, da due/tre sedute: definiranno meglio la zona relax e risulteranno più pratici e funzionali.

 

Divano per salotto design

 

Poltrone e sedie di design, per dare personalità

Scegliere un divano poco ingombrante consente di arredare il soggiorno con altre sedute, come poltrone o sedie, che arredano e tornano utili quando si ricevono ospiti. Se lo spazio non è sufficiente ad accogliere una o due poltrone dello stesso modello del divano, si può optare per delle poltroncine o delle sedie con una propria personalità, magari create da un artigiano, che doneranno all’ambiente calore e stile.

 

poltrone valigia

 

pouf design

 

Tavolo, immancabile pezzo!

Altro elemento immancabile del salotto è il tavolo: non un semplice piano di appoggio, ma l’opportunità per caratterizzare lo spazio e dare forza e originalità alla stanza. Scegliete un modello originale, che sia in accordo con il resto dell’arredamento o che spezzi con esso.

In legno, vetro, acciaio o altri materiali, magari combinati insieme: il tavolo è importante perché insieme al divano rende unico un salotto!

 

tavolo 3 materiali