sanificazione impianti di condizionamento

L’emergenza sanitaria che stiamo vivendo ha reso più stringenti le modalità di sanificazione e manutenzione degli impianti di condizionamento in uffici pubblici, aziende e abitazioni. In aggiunta, questo periodo dell’anno è quello dei pollini: per le persone che soffrono di allergie respirare aria pulita e priva di allergeni è fondamentale!

 

Per garantire sempre un’eccellente qualità dell’aria che respiriamo, nei luoghi di lavoro come a casa, tutti i dispositivi di filtrazione, climatizzazione e condizionamento devono essere sottoposti a regolare manutenzione. L’aria, infatti, veicola numerosi microrganismi responsabili di infezioni: ecco perché si rende necessaria una regolare e corretta manutenzione degli impianti di condizionamento. Nelle persone allergiche, con problemi respiratori e che soffrono d’asma, una cattiva o carente manutenzione del filtro dell’aria potrebbe causare peggioramenti dello stato di salute. È proprio nei filtri che si raccoglie la polvere e si annidano pollini e acari, responsabili di crisi respiratorie nei soggetti allergici.

 

Impianti di areazione e virus: quali sono da controllare?

Per assicurare una corretta disinfezione bisogna intervenire affinché il ricircolo dell’aria venga bloccato, evitando in questo modo che gli impianti di trattamento dell’aria rappresentino un meccanismo di trasmissione dell’agente patogeno.

 

Quali sono gli impianti da controllare?

 

  • impianti di condizionamento e di climatizzazione (controllo qualità dell’aria e termoigrometrico);
  • impianti di termoventilazione (controllo qualità dell’aria e termico, escluso quello igrometrico);
  • impianti di ventilazione (controllo qualità dell’aria, escluso quello termico ed igrometrico).

 

Affidati agli esperti

La pulizia e la disinfezione devono interessare l’impianto in ogni sua parte, dalla presa dell’aria esterna fino all’ultimo terminale, considerando sia le condotte di mandata sia quelle di ricircolo.

Il personale qualificato di Condimax Impianti disinfetta i filtri dell’aria con ipoclorito di sodio, come descritto nella Circolare n° 5443 del 22 febbraio 2020 pubblicata dal Ministero della Salute.
Questo trattamento elimina batteri e virus dannosi, che causano problemi di salute e difficoltà respiratorie. Affindandoti a Condimax Impianti hai la sicurezza di affidarti a persone preparate, che utilizzano tutte le misure di sicurezza del caso.

 

Il team di Condimax Impianti effettua un sopralluogo grazie al quale valuta le possibili problematiche igieniche ed epidemiologiche dell’edificio. Grazie al censimento di tutti gli impianti presenti nella struttura e dopo aver visionato la documentazione di ogni impianto, il personale di Condimax procede con l’individuazione delle problematiche tecniche dell’impianto, la valutazione delle criticità di natura sanitaria.

 

Vuoi maggior informazioni o vuoi prendere un appuntamento? Condimax Impianti è a tua disposizione! http://www.condimax.it/contatti/