Una casetta per attrezzi da giardino

Casetta per gli attrezzi

Oramai l’estate è giunta quasi al termine, anche se il caldo si fa ancora sentire, e quindi bisogna pensare a come organizzare il proprio giardino al meglio e prepararsi all’autunno.
Grazie a una bella casetta per ricovero attrezzi da giardino, si può facilmente creare ordine nel proprio spazio verde e renderlo pulito e pratico da vivere.

Una utile casetta da giardino

Infatti in una casetta da giardino si possono mettere attrezzi da giardinaggio e da lavoro, utensili, taglia erba, ma anche giochi da giardino, biciclette, se è abbastanza ampia, e ancora i mobili da esterno quando non si usano durante la stagione fredda.
Insomma una struttura di questo tipo permette di organizzarsi al meglio all’esterno e rendere anche piacevole lo spazio da dedicare all’accoglienza dei propri ospiti, realizzando magari una zona living con tavolo e sedie o un divanetto con tavolino basso.
Anche per chi ci vive ogni giorno però avere un giardino ordinato e pulito è una cosa positiva per vivere al meglio all’aperto.

Materiali della casetta

Quando si pensa a una casetta per ricovero attrezzi da giardino, si pensa di solito a una di quelle belle casette in legno che si vedono nei giardini delle villette private nelle nostre città ogni tanto.
Ci sono però vari materiali con cui è possibile costruire una casetta da giardino, come lamiera, pvc, resina, anche se quella in legno accoglie i consensi di molti, per i grandi vantaggi che offre il legno.
Infatti oltre a non richiedere tanta manutenzione, dato che le travi sono già trattate in autoclave, il legno è anche un materiale naturale, molto traspirante, per cui all’interno di una struttura in legno non si formano mai muffa o condensa da umidità.
Il legno inoltre è un ottimo isolante da freddo, caldo e rumori, e anche da un tocco estetico molto particolare al giardino, dato che si inserisce al meglio in ogni tipo di ambiente esterno.

 



 

Metodi di costruzione più comuni

Una casetta per ricovero attrezzi da giardino viene solitametne venduta prefabbricata, dove le pareti sono realizzate con il metodo platform frame, e vengono pois assemblate sul posto.
Un altro metodo di costruzione molto comune per queste strutture è il metodo blockhouse, nel quale assi di legno vengono inseriti uno sull’altro a formare le pareti, senza uso di collanti o viti di fissaggio, e questo è uno dei metodi maggiormente utilizzati nel nord europa, solido e resistente.

Casette online

Le casette in legno si possono trovare in vendita anche nei migliori siti online di aziende produttrici di questo tipo di strutture, che offrono peraltro anche qualità a prezzi concorrenziali, dato che vendono direttamente dal produttore al consumatore senza intermediari.